venerdì 31 luglio 2015

Disastro umano

Chattare affettuosamente con la ragazza di tuo figlio, la quale ti adora, e piantarla in asso a metà della conversazione per improvvisa sincope del tuo cellulare.
Fatto!
Attendere che il telefono si rianimi sfaccendando in cucina, far cadere un oggetto creando un effetto domino dagli esiti distruttivi.
Fatto!
Sedersi ad ascoltar musica con il consorte, vestito come Fantozzi, combinata come una stracciona. E commuoversi fino alle lacrime perché lui ti dedica "A te" di Jovanotti.
Fatto!
Ora apparecchio e scaldo le cotolette per i ragazzi, che per oggi ho fatto il mio...