lunedì 24 febbraio 2014

Fatemi fare una prova

Mannaggia a me e alla mia inettitudine. Sto lottando da settimane contro la fuggevolezza del mio touch-screen, il quale mi fa scappare da sotto le dita la pagina dei commenti ogni volta che tento di scriverne uno. L'informatico, interpellato in proposito, si è smarcato senza darmi una spiegazione. Ogni tentativo di accesso al blog è stato scoraggiato dalla pagina di autenticazione. Quella mi sputava via, convinta fossi un'infiltrata clandestina. Già ricordarsi tutte le pswd è un bel match, vedersi rimpallate con l'unica che ti ricorderai fino alla fine dei secoli ti manda in crisi di autostima. Poco avvezza ad arrendermi, stamattina mi sono acquattata in un posteggio, ben decisa a costringere Blogger ad aprirmi la porta. Tanto devo aspettare Jurassico e quello ne avrà per minimo due ore. Ci ho messo mezz'ora a capire quali fossero le risposte da dare (di solito mi sento una persona di discreta intelligenza. Quando devo piazzare i pallini sulle risposte informaticamente corrette mi trasformo in una minus habens....) ma ci sono riuscita. Sono entrata. Ora devo scegliere tra uno schermo leggibile e una tastiera gestibile, la fuggevolezza dello schermo ogni tanto fa di nuovo capolino, la formattazione del testo è una chimera... Però almeno riesco a scrivere. Ora vediamo se riesco anche a pubblicare...
No, ragazzi, aiuto! Ho sfiorato il tasto sbagliato e mi è comparso un post scritto una lettera per riga!!! Qualcuno mi soccorra!
Ecco, forse ho rimediato. Io ci provo...