sabato 9 febbraio 2013

Provocazione grave


“Noooo… Cosa stai facendo, polpette?!”
“Sì, avevo un po’ di arrosto avanzato, sennò lo butto…”
“E io? La solita minestrina della m@@@@?”
“Temo di sì. Non mi pare tu sia guarito, ancora.”
“Non ci credo. Ieri cotolette, oggi polpette! Domani cosa farai, pizza?!”
“Ihihih... Accordi pregressi con i tuoi fratelli, ragazzo. Non è colpa mia se ti fai venire le gastroenteriti.”
“No, tu lo fai apposta. Tu mi odi, l’ho capito. Questa non te la perdono: io  ti cito per danni morali, assassina!”