sabato 31 dicembre 2011

La nostra prima volta

Un vestito elegante per me, cravatta per lui: anche l’occhio vuole la sua parte.
Cena a lume di candela, un caminetto acceso e bollicine a gogò…
Che altro serve, per la serata perfetta?
Per la prima volta da quando ci conosciamo, abbiamo casa libera la notte di Capodanno: un evento di portata storica.
Un’occasione che non intendo farmi sfuggire; specie dopo la notte di San Silvestro dell’anno scorso: con Jurassico imbronciato per non so che, chiuso in camper a dormire alle nove e mezzo della sera. Mentre io e il gaglioffo, in preda a un’incoercibile depressione, leggevamo un libro ciascuno, giurandoci vicendevolmente: “Mai più! Questo non si ripeterà mai più!”
Se quest’anno mio marito non collabora a farmi passare il più bel Capodanno della mia vita, povero lui. E ora vediamo che combino io, nel cercare di combinare assieme gli ingredienti per questa fantomatica serata perfetta…
Sarete informati degli sviluppi. Intanto, tenete le dita incrociate per me, se potete!
Buon San Silvestro a tutti!

Un sorriso e un abbraccio

Mpc