giovedì 10 novembre 2011

Il dado è tratto: sono su Youtube

I video sono in linea, gente. Se siete curiosi di vedere come se l’è cavata Mpc alla sua prima uscita pubblica, ora potete farlo: alla destra del post, ci sono i percorsi da seguire. 
Personalmente, ho apprezzato in modo particolare il primo piano acchiapparughe, focalizzato su di me mentre salutavo un caro amico attraverso la vetrina. Mio marito dice di amarmi, ma quando manovra una telecamera dimostra che è vero il contrario…
Quanto alla macchina fotografica, ne testa il funzionamento ritraendomi intenta a preparare il battuto di prezzemolo, in una cucina devastata. Ed è felice di rilevare quanto ogni singolo particolare sia definito nel dettaglio, nonostante la penombra: ciuffo scatenato da tempo umido incluso. Quello si munisce di mezzi tecnologicamente avanzati e di inusitata potenza, pur di rompere a me. Chi me l’ha fatto fare di sposarlo, dico io...